Elrow il nuovo Party di Ibiza

Pubblicato da Eleonora il

L’Opening Party 2018 Elrow si terrà il 26 maggio all’Amnesia e proseguirà tutti i sabato sera della stagione 2018 fino al 6 ottobre, dalle 23:00 alle 6:30.

 

elrow-amnesia-ibiza

 

Il sabato sera a Ibiza non ce n’è per nessuno… E’ sicuramente Elrow, se volete divertirvi veramente e lasciarvi andare, questo è il Party giusto per voi.

 

elrow-amnesia-ibiza-

 

Diventato in pochi anni un vero evento con eventi organizzati in tutto il mondo, Elrow è Il Party dell’isola per eccellenza.

Allegria, felicità e spensieratezza sono le caratteristiche del Party che sta spopolando a Ibiza. L’idea del Party è quella di essere se stessi senza giudizi o preconcetti, tornare bambini per una serata. Divertimento sfrenato una vera e propria festa senza paragoni.

Elrow: eccezionale, superlatIvo, fantastico.

 

elrow-amnesia-ibiza

 

La storia del Party Elrow

Tutto parte nel 2012 al Vista Club, Elrow si trasferisce poi nel 2014 allo Space e infine dal 2017 approda all’Amnesia. Il Party cresce esponenzialmente anno dopo anno ed diventa un marchio conosciuto in tutto il mondo, arrivando anche in America e in Sud Africa.

Ogni festa crea anche le basi per nuove idee, nuovi spunti per creare coreografie e spettacoli sempre più belli, e sempre diversi. Ad ogni evento Elrow cambia e si trasforma, le idee stravaganti e un po’ matte hanno successo, il divertimento nell’aria coinvolge proprio tutti e anche i DJ in un ambiente del genere danno il massimo, essendo coinvolti nella festa.

il concept della serata è il divertimento e la follia e tutto viene realizzato con colori, maschere, coriandoli, palloncini. costumi più disparati, animali, colori, giocolieri, spettacoli e tanta musica.

Considerato il Party più divertente del mondo Elrow è organizzato dalla famiglia Arnau. Tutto inizia in una piccola cittadina della Spagna dove poi verrà aperta la discoteca Florida 139 e organizzato il famosissimo e amatissimo Monegros Festival.

il Monegros festival nasce nel 1995 e dopo un po’ di anni nasce Elrow. L’idea è quella di replicare il Florida 135 a Barcellona, ma non funziona. Allora è stata proposta l’dea dell’After Party con giocattoli come gadget regalati dallo staff, costumi e maschere. Poi sono arrivate le decorazioni e la festa vera e propria.

Un Party in cui l’EDM entra nella musica Underground.

 

elrow-amnesia-ibiza

Elrow at Amnesia

Elrow at Amnesia si divide in due: nella terrazza si svolge il Party Elrow vero e proprio, mentre nella main room viene organizzato Elrow City, con decorazioni a tema in base alla città scelta.

L’animazione è incredibile, è piu di un carnevale, una festa con un’atmosfera surreale e folle, un divertimento unico.

Elrow propone in tutte le sue serate la migliore musica elettronica con teatro di strada, oggetti stravaganti, costumi un po folli, trucchi, gonfiabili, coriandoli…

I temi delle serate possono essere Bollywood, Day of the Dead, Capodanno cinese o anni ’80 e nel 2017 sono stati aggiunti il tema psichedelico Summer Of Love, il misterioso mondo sottomarino di El triángulo de las rowmudas (il Triangolo delle Bermuda) e, per la chiusura, la Foresta incantata.

La line-up comprende i  britannici Skream, Patrick Topping e Eats Everything, nonché i residenti De La Swing e Eddy M.

Altri artisti sono stati Technasia, Alan Fitzpatrick, Detlef, Bastian Bux, Riva Starr, Richy Ahmed, Russ Yallop, Toni Varga, Mario Biani,  Sidney Charles, Claptone.e  Edu Imbernon.

Per il 201844 ° anniversario di Amnesia, possiamo solo immaginare cosa ci attende.

Elrow è una festa che ti coinvolge involontariamente, facendoti indossare qualcosa di strano e divertente, quindi preparati a prendere le trombe di plastica e il copricapo gonfiabile inclusi nella doccia di gadget che cadono dal soffitto…

 

Quando ci si innamora… non si è piu lucidi…

Gli altri Party che ti consiglio sono l’Espuma Party, il Music On, il Flower Power, lo Zoo Project.

Se stai cercando un Hotel a Ibiza puoi vedere la Guida ai migliori Hotel a Ibiza.

 

La ragazza con gli stivaletti bassi


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *